Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti

Scrittura - Lettura

By Alessandro / Leggo, pillole-leggo

2018

dicembre

03

Ernest Hemingway – Il Vecchio e il Mare

Ernest Hemingway – Il Vecchio e il Mare
Riprenderlo in mano dopo averlo metto alle medie fa un certo effetto. Sto scrivendo un romanzo nel quale il mare ricopre un ruolo importante. Ho pensato di rileggere questo super classico per cercare di “entrare nel mood” del rapporto tra uomo e mare. Che dire. Dopo averlo terminato in un paio di giorni, mi è passata la voglia di andare avanti con il romanzo (il mio, intendo).
La semplicità, e allo stesso tempo la potenza della scrittura di Hemingway, ti lascia a bocca aperta. Prosa asciutta, nessun effetto speciale, traduzione della Pivano notevole. Tutto qua. Non credo di poter (e dover) aggiungere altro. Leggetelo.

9/10

Quarta di copertina:

Dopo ottantaquattro giorni durante i quali non è riuscito a pescare nulla, il vecchio Santiago trova la forza di riprendere il mare: questa nuova battuta di pesca rinnova il suo apprendistato di pescatore e sigilla la sua simbolica iniziazione. Nella disperata caccia a un enorme pesce spada dei Caraibi. nella lotta quasi a mani nude contro gli squali che un pezzo alla volta gli strappano la preda, lasciandogli solo il simbolo della vittoria e della maledizione finalmente sconfitta. Santiago stabilisce, forse per la prima volta, una vera fratellanza con le forze incontenibili della natura. E, soprattutto, trova dentro di sé il segno e la presenza del proprio coraggio, la giustificazione di tutta una vita. Postfazione di Fernanda Pivano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti

Alessandro Casalini - Privacy Policy - Gestione Consenso Cookie
Copyright © 2018