Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti

Scrittura - Lettura

By Alessandro / Leggo

2015

maggio

15

Stephen King – Revival

Stephen King – Revival

Che dire … il Rè ci prova, ma sono lontani i tempi in cui faceva faville!

Revival si presenta bene, con quella serie di ingredienti che lo rendono interessante. Un musicista distrutto dalla droga, un prete che perde la fede, e qualcosa di sovrannaturale che si percepisce fin da subito anche se non si sa bene che cosa sia.

King non deve imparare da nessuno a raccontare una storia, tuttavia la parte centrale del romanzo perde di ritmo e interesse. Si continua sperando in un gran finale in cui tutte le componenti introdotti fino ad ora, diano vita ad un qualcosa di musico/religioso/sovrannaturale al di sopra della righe.

Peccato che questo non avviene, anzi! Il finale è la parte che delude di più del romanzo. E’ come se King fosse arrivato alle ultime pagine da scrivere, e si fosse fermato davanti al monitor del computer chiedendosi: E’ Adesso ?!

Risposta: “E adesso scrivo la prima cosa che mi viene in mente … “

Purtroppo un King non all’altezza.

Due romanzi all’anno forse sono un po’ troppi per il King attuale, magari uno ogni due di alta qualità farebbe più contenti tutti. Attendiamo Finders Keepers con fiducia!

 

Rispondi

  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti

Alessandro Casalini
Copyright © 2017