Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti

Scrittura - Lettura

James Joyce – Ulisse

Che dire, come molti dei super classici che hanno fatto la storia della letteratura moderna, non è di facile comprensione. Un romanzo in cui ogni frase e perfino ogni parola nasconde un mondo che per la maggior parte dei lettori (come il sottoscritto) non coglierà mai. E’ un opera monumentale ma di difficile comprensione. Credo che avvicinarsi a questo romanzo, necessiti di una cultura al di sopra della media. Di fatto la lettura è pesante, nel senso che non è quel genere di romanzo da leggere sotto l’ombrellone per rilassarsi un po’ (non fate come ho fatto io. Me lo sono portato a Minorca durante la settimana di vacanze!). Credo che contestualizzando la scrittura, si noti fin da subito quanto questa opera sia avanti. Scritta tra il 1914 e il 1922 presenta un stile che è decisamente attuale, forse proprio perché si attribuisce a questo romanzo, il milestone della narrativa moderna. Come mi è già capitato con romanzi quali, Infinite Jest di Wallace, e Underworld di DeLillo, ti rendi conto di avere per le mani un capolavoro, ma allo stesso tempo, capisci che non ti arriverà tutto di ciò che è scritto in quelle pagine. Perché? Mah, forse perchè ci sono dei romanzi che sono troppo avanti e nonostante il lettore medio cerchi di coglierne l’essenza, non è sempre facile riuscirci. Ulisse è un avventura che a mio parere va intrapresa sapendo a cosa si va incontro: qualcosa di difficile comprensione scritto in maniera magistrale! A voi la scelta.

7/10

 

Quarta di Copertina:

Il romanzo è la cronaca di un giorno reale, un inno alla cultura e alla saggezza popolare, e il canto di un’umanità rinnovata. L’intera vicenda si svolge in meno di ventiquattro ore, tra i primi bagliori del mattino del giorno 16 giugno 1904 – data in cui Joyce incontra Nora Barnacle, la futura compagna di una vita, che nel tardo pomeriggio dello stesso giorno lo farà “diventare uomo” – fino alle prime ore della notte della giornata seguente. Il protagonista principale, l’ebreo irlandese Leopold Bloom, non è un eroe o un antieroe, ma semplicemente un uomo tollerante, di larghe vedute e grande umanità, sempre attento verso il più debole e il diverso, e capace di cortesia anche nei confronti di chi queste doti non userà con lui. Gli altri protagonisti sono il giovane intellettuale, brillante ma frustrato dalla vita e dalle forze politiche e religiose che lo costringono, Stephen Dedalus – già personaggio principale del libro precedente di Joyce, “Dedalus. Un ritratto dell’artista da giovane” – e Molly Bloom, la moglie dell’ebreo, vera e propria regina del romanzo. “Ulisse” è un romanzo della mente: i suoi monologhi interiori e il flusso di coscienza sono una vera e propria versione moderna dei soliloqui amletici. Si insinuano gradualmente nelle trame dell’opera, fino a dissolvere ogni limite tra narrazione realistico-naturalista e impressione grafica del pensiero vagante.

Rispondi

  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti
  • Alessandro Casalini - Sito Ufficiale - Benvenuti

Alessandro Casalini - Privacy Policy - Gestione Consenso Cookie
Copyright © 2018

Pannello Gestione Privacy

Necessario

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione
della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

PHPSESSID

Statistiche

I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e
trasmettendo informazioni in forma anonima.

_ga,_gat,_gid,vuid

Marketing

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare
annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti
terzi.

collect,PREF,VISITOR_INFO1_LIVE,YSC

Close your account?

Your account will be closed and all data will be permanently deleted and cannot be recovered. Are you sure?

Are you sure?

By disagreeing you will no longer have access to our site and will be logged out.